Finanza e impresa (classe LM-16, LM-77)

Corso di Laurea in Finanza e impresa
(classe LM-16, LM-77)

Coordinatore: Prof. ssa Alessandra Carleo

Il Corso di Laurea magistrale in Finanza e impresa si fonda sul Corso di Laurea magistrale in Finanza istituito dalla Facoltà di Economia nell’anno accademico 2001/2002, innovandolo. È una laurea magistrale interclasse (appartiene alle classi di laurea: LM-16 Finanza e LM-77 Scienze economico-aziendali) così da rispondere fin dall’inizio alle esigenze multidisciplinari della finanza, ed è l’unico Corso di Laurea interclasse della Scuola formata dal Dipartimento di Studi aziendali e dal Dipartimento di Economia. Il Corso di Laurea è di taglio prevalentemente aziendale e quantitativo, pur lasciando spazio agli aspetti economici e con un percorso riservato alla formazione di una figura professionale di giurista esperto in problemi di finanza.
Il Corso di Laurea magistrale in Finanza e impresa si propone di formare laureati con solide e avanzate competenze nei principali ambiti della finanza. In particolare il corso ha l’obiettivo di sviluppare conoscenze avanzate e capacità applicative sugli strumenti teorici, metodologici e operativi necessari a supportare adeguatamente:

  • il decision making manageriale in ambito finanziario delle imprese industriali e di servizi, sia grandi che di medio-piccola dimensione, sia in ruoli manageriali interni che in ruoli esterni di analista/consulente finanziario; 
  • il management delle diverse tipologie di intermediari del sistema finanziario e assicurativo, sia nelle aree della gestione tipica che, più in generale, nelle decisioni di governo e strategiche nell’ambito del settore dei servizi finanziari del contesto internazionale (europeo in particolare); 
  • l’analisi, la valutazione e la regolamentazione dei mercati finanziari nel quadro delle regole istituzionali e di vigilanza che presiedono al funzionamento dei sistemi economici moderni. 

I laureati della laurea magistrale potranno utilmente collocarsi, in posizioni manageriali e/o di elevata responsabilità, nei seguenti ambiti lavorativi:  

  • direzione e reti distributive di banche, imprese di assicurazione e intermediari finanziari in genere; 
  • direzione finanziaria delle imprese industriali e di servizi e ruoli imprenditori-ali/direzionali di imprese di diversa dimensione;  
  • operatori dei mercati finanziari, traders e risk managers; 
  • società di analisi finanziaria e di investment/asset management, di consulenzafinanziaria, fondi di investimento, fondi pensione;  
  • società di venture capital e di corporate restructuring;  
  • autorità di vigilanza e di regolamentazione dei mercati e degli operatori delsistema finanziario e assicurativo;  
  • area finanza nel settore pubblico e nelle organizzazioni non-profit inclusebanche centrali, governi e amministrazioni locali, organismi internazionali;  
  • altre organizzazioni, studi professionali e legali, enti di ricerca etc. in ruoli che richiedono competenze di finanza o che interfacciano le imprese e le organizzazioni del sistema finanziario o la direzione finanziaria delle imprese industriali e di servizi.  

L’offerta formativa è costituita da due percorsi:

 

I percorsi sono riferiti all’a.a. 2016/2017. I nuovi percorsi relativi all’a.a. 2017/2018 verranno pubblicati entro fine Aprile 2017.

Gli studenti ammessi alla Laurea Magistrale dovranno presentare piano di studi in base alle articolazioni sopra indicate.
La presentazione di piani di studio individuali è ammessa, purché adeguatamente motivata da personali e specifiche esigenze formative. Il piano di studi individuale dovrà comunque essere coerente con gli obiettivi formativi e la struttura in termini di SSD del Corso di Laurea magistrale, e comunque nell’ambito dei percorsi offerti, rispetto ai quali il piano di studio individuale potrà proporre delle varianti.
Le modalità e le tempistiche saranno specificate sull’ordine degli studi 2016/2017.

PRESENTAZIONE PIANO DI STUDI LM 2016

Sono ammessi direttamente all’immatricolazione alla laurea magistrale gli studenti che nella loro carriera universitaria precedente abbiano sostenuto gli esami (per almeno 6 CFU) dei seguenti insegnamenti (o nomi assimilabili): Economia degli intermediari finanziari (SECS-P/11), Matematica finanziaria (SECSS/06) e almeno uno tra Diritto commerciale (IUS/04) e Finanza aziendale (SECS-P/09). I candidati per cui tale condizione non risulti rispettata, in coerenza con le indicazioni normative del D.M. sulle lauree magistrali, sono tenuti a sostenere una prova volta a verificare il possesso delle conoscenze di base relative a ciascuno degli insegnamenti mancanti a soddisfare il requisito d’accesso. In alternativa alla prova, o in conseguenza del non superamento della prova, lo studente potrà sostenere gli esami corrispondenti con l’iscrizione ai relativi corsi singoli secondo le modalità previste dall’Ateneo (http://portalestudente.uniroma3.it/index.php?p=corsi_singoli). Gli argomenti, la forma, le modalità di svolgimento, i tempi, la bibliografia di riferimento per la preparazione della prova e i criteri di valutazione, nonché il punteggio minimo di superamento della prova saranno definiti dal Consiglio del Corso di Laurea magistrale e resi pubblici entro il 31 luglio di ogni anno nel corrispondente bando rettorale annuale. L’esito della prova di accesso sarà reso noto con apposita comunicazione, contenente l’elenco dei candidati che hanno superato la prova di accesso, ossia che hanno conseguito un punteggio superiore al punteggio minimo di superamento.

Per ulteriori specifiche si rimanda al bando di ammissione ai corsi di studio a.a. 2016/2017 presente sul sito: http://portalestudente.uniroma3.it/. 

Presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma Tre è stato attivato il Master di II livello in Diritto ed Economia dei Mercati Finanziari.

 Il Master dura 300 ore a cavallo di 8 mesi da novembre 2016 a giugno

2017 con impegno di presenza nella giornata di venerdì, si svolge presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre ed è indirizzato a tutti i laureati in Giurisprudenza/Scienze Giuridiche, Economia/Scienze Economiche e Bancarie.

Le iscrizioni si chiuderanno il prossimo 21 ottobre 2016.

Può trovare maggiori informazioni sul sito Internet mastermercatifinanziari.it.

Lauree Magistrali

Informazioni