Diritto Industriale

Diritto Industriale

Lauree Magistrali (DM270/04)

Professore: Domenico Spagnuolo

SCHEDA DELL’INSEGNAMENTO

Tipologia di insegnamento
SSD  (IUS/04)
Lingua  Italiano
Cfu/ECTS  9
Anno di corso  1°
Semestre   1°
Ore di attività frontale
Ore di studio individuale
Propedeuticità 
Pagina web

Obiettivi del corso

 Il corso si propone di fornire, in modo complementare alle nozioni acquisite nell’ambito delle discipline aziendalistiche ed economiche, il quadro delle regole giuridiche concernenti da una parte i “beni immateriali” che costituiscono elementi qualificanti dell’azienda, ed in particolare i segni distintivi (ditta, marchio, insegna), i diritti di brevetto su invenzioni e modelli industriali, i diritti d’autore. Dall’altra i profili della concorrenza, sia in ambito nazionale che comunitario, ed ora anche internazionale con uno sguardo specifico ai mercati asiatici ed americani.

Programma

Il corso è articolato in un unico modulo didattico avente ad oggetto i seguenti temi: concorrenza sleale (soggetti, fattispecie, azioni); la disciplina antitrust (i rapporti tra il diritto comunitario e la normativa italiana, l’autorità antitrust, le intese, gli abusi di posizione dominante, le concentrazioni); i segni distintivi (marchio, ditta ed insegna); i brevetti; il diritto d’autore, con particolare riferimento alla tutela del software e del design.

Metodo di valutazione

Date esami

Orario lezioni

AVVISI

Testi

PER GLI STUDENTI DI LAUREA MAGISTRALE
1) AA.VV., DIRITTO INDUSTRIALE, Giappichelli, 2016
Parte I, (pp. 3-67), Parte II (pp. 71-194); Parte V (pp. 341-426); Parte VI (pp. 431-559)
e per il Diritto di autore ed i Diritti di proprietà industriale
2) V. MANGINI, MANUALE BREVE DI DIRITTO INDUSTRIALE, CEDAM, 2015
Parte III, Cap. VI e VII (pp. 89-127)

RISORSE E STRUMENTI

Servizio AlertMail
Servizio RSS
Chiedi all’URP

Industrial Law

Lauree Magistrali (DM270/04)

Professore: Domenico Spagnuolo

COURSE DETAILS

Type of course
SSD  (IUS/04)
Language  Italian
ECTS  9
Course Year  1°
Semester
Hours of lecturers
Hours of self study
Prerequisites
Web page 

Objectives of the course

The course is focused on the framework of legal rules concerning the “intangible assets”, which are defining elements of the company, and in particular distinguishing marks (trade mark, firm, trade name), patent rights and industrial design, copyright law. Moreover, the competitive assessment, both at national and community level, and now also international, with a specific focus at asian and american markets.

Course content

the course consists in one main module and it covers the following topics: unfair competition (parties, offence, action); antitrust regulation (the relations between community law and national legislation, the antitrust authority, the abuses of dominant position, the concentration); distinguishing marks (trade mark, firm, trade name); patents; copyright law with particular reference to software and design legal protection.

Methods of evaluation

Examination schedule

NEWS

Course books

PER GLI STUDENTI DI LAUREA MAGISTRALE
1) AA.VV., DIRITTO INDUSTRIALE, Giappichelli, 2016
Parte I, (pp. 3-67), Parte II (pp. 71-194); Parte V (pp. 341-426); Parte VI (pp. 431-559)
e per il Diritto di autore ed i Diritti di proprietà industriale
2) V. MANGINI, MANUALE BREVE DI DIRITTO INDUSTRIALE, CEDAM, 2015
Parte III, Cap. VI e VII (pp. 89-127)

RISORSE E STRUMENTI

Servizio AlertMail
Servizio RSS
Chiedi all’URP