Management della qualità (e controllo statistico della qualità) (l.m.) – M-Z

SCHEDA DELL’INSEGNAMENTO

Tipologia di insegnamento
SSD  (SECS-P/13)+(SECS-S/02) 
Lingua  Italiano
Cfu/ECTS  6+3
Anno di corso  1°
Semestre  2°
Ore di attività frontale
Ore di studio individuale
Propedeuticità 
Pagina web

Obiettivi del corso

Il corso si pone l’obiettivo di preparare gli studenti sugli aspetti teorici, metodologici, gestionali e quantitativi inerenti l’effettiva applicazione del TQM. A tal fine il corso fornisce le conoscenze, le metodologie e gli strumenti per gestire le organizzazioni in ottica di miglioramento continuo, sviluppando le capacità di impostare e realizzare la strategia della qualità in qualsiasi contesto organizzativo, pubblico o privato. Il corso prevede l’integrazione di elementi manageriali con aspetti quantitativi, introducendo gli studenti alle tecniche statistiche per il controllo di qualità con riferimento all’analisi sia della qualità dei servizi sia della produzione dei beni.
Gli studenti stranieri sono autorizzati a sostenere l’esame in lingua inglese. 

Programma

Il corso si articola in due moduli complementari: il primo nell’area manageriale; il secondo nell’area statistica. I due moduli, che prevedono rispettivamente un’attribuzione di 6 crediti (il I modulo) e di 3 crediti (il II modulo), rappresentano una parte integrante di un unico esame.
Il primo modulo manageriale è progettato per fornire una preparazione adeguata agli studenti che frequentano le lauree specialistiche di II livello sviluppa i temi del Total Quality Management fornendo le conoscenze e gli strumenti necessari per assumere ruoli manageriali nelle imprese e nelle organizzazioni pubbliche. Il corso è stato progettato sviluppando i diversi aspetti relativi al TQM sia sul piano teorico che sul piano operativo.
Il programma si articola nelle seguenti tematiche:
– Teoria economica e qualità
– Principi TQM
– Gestione per processi e miglioramento continuo
– Il Daily Routine Work
– L’organizzazione snella
– Il sistema di ascolto e la soddisfazione del cliente
– Gli strumenti manageriali e la valutazione processi
– I modelli di eccellenza (EFQM/CAF)
– Il benchmarking
– Il quality function deployment
– Il 6 sigma.
Nel secondo modulo del corso verranno illustrate le metodologie statistiche basilari per pianificare e svolgere un’analisi della qualità. Tra gli altri si riprenderanno alcuni elementi di statistica descrittiva per inserirli nel quadro del controllo statistico di qualità (istogramma, diagramma di Pareto, box-plot, dipendenza tra caratteri). Si daranno elementi di inferenza statistica al fine di: usare le principali carte di controllo per variabili e per attributi, calcolare gli indici di capacità del processo e analizzare la qualità esterna. La parte teorica di introduzione dei concetti di base sarà affiancata da una parte applicata che prevede una introduzione all’uso del computer (software Excel e Minitab) per analisi della qualità.

Metodo di valutazione

Date esami

Orario lezioni

COURSE DETAILS

Type of course
SSD
Language
ECTS
Course Year
Semester
Hours of lecturers
Hours of self study
Prerequisites
Web page 

Objectives of the course

Course content

Methods of evaluation

Examination schedule

NEWS

  • 6 giugno 2017 - voti appello 1 giugno MQ:

Course books

Teaching materials

RISORSE E STRUMENTI

Servizio AlertMail
Servizio RSS
Chiedi all’URP