Programmazione e controllo

Programmazione e controllo

lauree magistrali ad esaurimento

Docente: Lucia Biondi

SCHEDA DELL’INSEGNAMENTO

Tipologia di insegnamento
SSD SECS-P/07
Lingua  Italiano
Cfu/ECTS 9
Anno di corso
Semestre
Ore di attività frontale
Ore di studio individuale
Propedeuticità 
Pagina web

Obiettivi del corso

Il corso ha ad oggetto lo studio e l’analisi critica delle funzioni manageriali di pianificazione, programmazione e controllo in una concezione sistemica nel governo delle aziende.
Tale approccio strategico alla gestione è ormai essenziale in ogni sistema aziendale ed il collegato sistema dei controlli si è particolarmente diffuso sia in termini di feed-back che di feed-forward per le decisioni in azienda.
L’evoluzione delle funzioni manageriali è strettamente connessa agli strumenti mediante i quali esse sono poste in essere, come i sistemi informativi, contabili ed extra-contabili.
Il corso si rivolge pertanto a studenti interessati a sviluppare capacità manageriali ed a conoscere i meccanismi e le tecniche che sovrintendono le diverse caratterizzazioni della funzione di pianificazione, programmazione e controllo nelle aziende.

Programma

– Il sistema informativo per le decisioni manageriali
– Evoluzione della funzione di pianificazione e programmazione
– Il processo decisorio o decisionale
– La pianificazione strategica: definizione di strategia, livelli di strategia (aziendale, di area d’affari, di business), le fasi del processo strategico,l’analisi di portafoglio, le matrici di portafoglio, i fattori critici di successo
– I modelli di sviluppo aziendale di pianificazione. aspetti particolari della pianificazione (la crescita esterna e la globalizzazione, la flessibilità, il modello just in time, l’outsourcing, il total quality management, la leadership di costo, il business process reengineering, il benchmarking)
– Dalla pianificazione strategica alla programmazione operativa: il budget e le sue diverse caratterizzazioni.
– L’approccio sistemico del controllo: finalità e principi. il controllo operativo, direzionale (o di gestione) e strategico. i concetti e gli indicatori di efficienza, efficacia ed economicità.
– I requisiti del controllo: metodologia, strumenti contabili (co.ge, co.an., costo standard e budget, analisi delle varianze) e struttura organizzativa (i centri di responsabilità)
– Il reporting

– I modelli di valutazione delle performance (balanced scorecard, performance prism, common assessment framework, ciclo di valutazione delle performance)

Case study:
Il processo di pianificazione/programmazione e controllo in un’azienda reale

Metodo di valutazione

Modalità di svolgimento dell’esame:
– prova scritta (5 domande teorico-pratiche, 2 ore)
– prova orale

Date esami

Orario lezioni

AVVISI

  • 17 giugno 2019 - Ricevimento dott.ssa Biondi:

    Si avvisano gli studenti che il ricevimento di lunedì 17 giugno è spostato a martedì 18 giugno alle ore 11

Testi

Terzani S., Lineamenti di pianificazione e controllo, CEDAM, Padova, 1999

Brusa L., Sistemi manageriali di programmazione e controllo, Giuffrè, 2012

Anthony R.N., Hawkins D.F., Macrì D.M., Merchant K.A., Sistemi di controllo. Analisi economiche per le decisioni aziendali, McGraw-Hill, Milano (ultima edizione)

Appunti del corso e materiale presente sul sito

RISORSE E STRUMENTI

Servizio AlertMail
Servizio RSS
Chiedi all’URP

Planning and Control

lauree magistrali ad esaurimento

Docente: Lucia Biondi

COURSE DETAILS

Type of course
SSD SECS-P/07
Language  Italian
ECTS  9
Course Year
Semester
Hours of lecturers
Hours of self study
Prerequisites
Web page 

Objectives of the course

The course of Planning and Control deals with the study of the main tools and methods useful for making decision for planning and control in business enterprises.

The exam is made up of two parts: a written and an oral exam which will be usually held on the same day.

Course content

– The information system for the managerial decision-making process
– Development of planning and budgeting functions
– The decision-making process
– Strategic planning: definition of strategy, levels of strategy (corporate strategy, business area/unit strategy, business strategy), phases of the strategic process, portfolio analysis, portfolio matrix, critical success factors
– Models of organizational growth and development. Planning topics: external growth and globalization, flexibility, just in time model, outsourcing, total quality management, cost leadership, business process reengineering, benchmarking
– From strategic planning to budgeting. The budget and its elements.
– A systemic approach to control: goals and principles. Operating control, managerial control and strategic control. Effectiveness and efficiency: definitions and indicators.
– Control requirements: methods, accounting systems (financial accounting, cost accounting, standard cost, budget, variance analysis) and organizational structure (responsibility centers). Costing systems: Direct costing – full costing Activity Based Costing.
– Reporting. Performance Evaluation Models (Balanced Scorecard, Performance Prism, Common Assessment Framework)
– Case Study

Methods of evaluation

The exam is made up of two parts: a written and an oral exam

Examination schedule

NEWS

  • - Ricevimento dott.ssa Biondi:

    Si avvisano gli studenti che il ricevimento di lunedì 17 giugno è spostato a martedì 18 giugno alle ore 11

Course books

Garrison, Norreen, Brewer, Managerial Accounting (13th Edition, McGraw-Hill International Edition)
– Slides and articles on the website

RISORSE E STRUMENTI

Servizio AlertMail
Servizio RSS
Chiedi all’URP