Ragioneria (N.O.) 1° canale

Ragioneria (N.O.) 1° canale

Lauree Triennali ad esaurimento (DM 509/99)

Professore: Marco Tutino

SCHEDA DELL’INSEGNAMENTO

Tipologia di insegnamento
SSD  (SECS-P/07)
Lingua  Italiano
Cfu/ECTS  6
Anno di corso
Semestre
Ore di attività frontale
Ore di studio individuale
Propedeuticità 
Pagina web

Obiettivi del corso

Il corso-base (di 6 crediti), strutturato in due moduli, si pone l’obiettivo di analizzare due temi fondamentali della Economia aziendale: la valutazione della performance aziendale mediante l’analisi di bilancio e le operazioni di finanza straordinaria. Il primo modulo, riguardante l’analisi di bilancio, esamina dapprima i principali indici dell’assetto patrimoniale, finanziario ed economico delle imprese; si sofferma, successivamente, sulle modalità di determinazione dei flussi di cassa.
Il secondo modulo è, invece, dedicato alla comprensione delle principali caratteristiche delle operazioni di finanza straordinaria (cessioni, conferimenti, fusioni e scissioni, trasformazioni, liquidazioni) e allo studio degli elementi distintivi dei bilanci che, in tali momenti della vita dell’impresa, devono essere redatti.
È previsto lo svolgimento di un modulo facoltativo (di 3 crediti) di introduzione alle metodologie di stima del valore economico delle aziende.

Programma

Primo modulo – L’analisi di bilancio per indici e per flussi
L’analisi di bilancio per indici e per flussi: caratteristiche e finalità.
L’analisi di bilancio per indici:
– la riclassificazione dello Stato Patrimoniale
– la riclassificazione del Conto Economico
– l’analisi patrimoniale
– l’analisi finanziaria
– l’analisi economica
L’analisi di bilancio per flussi: le tecniche di determinazione dei flussi di cassa.
Secondo modulo – I bilanci straordinari
Le configurazioni di capitale
I bilanci straordinari: cenni introduttivi.
La cessione: aspetti economici, civilistici e contabili.
I conferimenti in natura e le valutazioni per il conferimento d’azienda.
I bilanci nelle fusioni e nelle scissioni.
La trasformazione delle società e il relativo bilancio, nei casi previsti dalla normativa civilistica.
I bilanci nella liquidazione volontaria.
Cenni ai bilanci ordinari infrannuali.
Seconda parte (facoltativa) – 3 crediti
Terzo modulo – La valutazione del capitale economico Il valore d’azienda.
Posizioni soggettive nelle valutazioni d’azienda.
I metodi diretti.
Le metodologie finanziarie e reddituali semplificate.
– la determinazione dei flussi;
– la determinazione del tasso di sconto;
– periodo di riferimento e valore residuo.
I metodi patrimoniali, semplici e complessi.
Le tecniche miste di valutazione.

Metodo di valutazione

Date esami

AVVISI

Testi

Dispense distribuite in aula.
Testi consigliati:

Per il primo modulo:
– C. CARAMIELLO, Indici di bilancio, Giuffré, Milano, 1993.
– G. FERRERO, F. DEZZANI, P. PISONI, L. PUDDU, Le analisi di bilancio. Indici e flussi, Giuffrè, Milano, 1994.
– G. Paolucci, L’impatto di Basilea 2 sulla PMI: nuovi approcci all’analisi del bilancio, Clua, Ancona, 2008.
Per il secondo modulo:
– M. CARATOZZOLO, I bilanci straordinari. Profili economici, civilistici e tributari, Giuffré, Milano, 1996.
– M. CONFALONIERI, Trasformazione, fusione, conferimento, scissione e liquidazione delle società, Aspetti civilistici, contabili e fiscali delle operazioni straordinarie, Il Sole 24Ore, Milano, 2003.
– M. PAOLONI, F.M. CESARONI, I bilanci straordinari, Cedam, Padova, 1999.
– G. ZANDA, M. LACCHINI, T. ONESTI, La valutazione delle aziende, quinta edizione, Giappichelli, Torino, 2005.
Per il terzo modulo:
– G. ZANDA, M. LACCHINI, T. ONESTI, La valutazione delle aziende, quinta edizione, Giappichelli, Torino, 2005.

RISORSE E STRUMENTI

Servizio AlertMail
Servizio RSS
Chiedi all’URP

Ragioneria (N.O.) 1° canale

Lauree Triennali ad esaurimento (DM 509/99)

Professor: Marco Tutino

COURSE DETAILS

Type of course
SSD  (SECS-P/07)
Language  Italian
ECTS  6
Course Year
Semester
Hours of lecturers
Hours of self study
Prerequisites
Web page 

Objectives of the course

Course content

Methods of evaluation

Examination schedule

NEWS

Course books

Teaching materials

RISORSE E STRUMENTI

Servizio AlertMail
Servizio RSS
Chiedi all’URP