Master di II livello in
Management-Promozione-Innovazioni Tecnologiche nella Gestione dei Beni Culturali
Direttore del Master: Prof. Carlo Travaglini


Obiettivo del Master
Il Master fornisce metodologie, conoscenze e strumenti necessari:

  • all’analisi delle problematiche economiche, giuridiche e gestionali connesse con il management dei beni culturali, con una particolare attenzione alle strategie di finanziamento e reperimento di risorse (project financing pubblico e privato, fundraising e crowdfunding), anche in rifermento alle relazioni con le istituzioni competenti e alle diverse forme di partenariato pubblico-privato;
  • all’analisi dei beni culturali e alla loro restituzione grafica realizzata attraverso l’utilizzo di tecniche innovative (Building information modeling, 3D laser scanner, motion sensing input device);
  • alle strategie e tecniche per la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale.

Il Master forma professionisti in grado di operare in un settore complesso e articolato quale è quello dei beni culturali e a tutto campo, partendo dalle strategie legate ai finanziamenti e al reperimento di risorse sino alla valorizzazione dell’opera recuperata e restituita alla collettività, passando attraverso i rapporti con le istituzioni e il recupero virtuale del bene. Il Master è anche finalizzato alla formazione specifica e all’aggiornamento del personale di enti pubblici e privati nei settori archeologici e storico-artistici e monumentali e nei settori legati alla gestione dei Beni Culturali

Il corso si rivolge in particolare a:

  • laureati (vo/specialisti-ci/magistrali) in Architettura, Beni Culturali, Economia, Eco-nomia aziendale, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e Filo-sofia, Scienze della formazione, Scienze statistiche, Socio-logia; sono ammessi, previa valutazione del Consiglio del corso, anche laureati in altre Facoltà e classi di laurea ove il curriculum formativo o l’esperienza lavorativa risultino congrui rispetto le finalità del corso

 Alla realizzazione del Master concorre l’Inps in regime di convenzione all’uopo stipulata con l’Ateneo Roma Tre attraverso l’attribuzione di 5 borse di studio a favore dei dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

https://www.inps.it/docallegati/Mig/Welfare/Bando_Master_universitari_Executive_2016-2017.pdf

Il Master, di durata annuale, si svolge attraverso la modalità didattica in presenza con obbligo di frequenza pari e non inferiore ai due terzi delle lezioni (200 ore). Le lezioni si svolgono da febbraio a maggio nella giornata di venerdì (9.00-13.30 / 14.30-19.00) e nella mattina del sabato (9.00-13.30). Nei mesi giugno, luglio e settembre le lezioni si tengono nel pomeriggio di giovedì (14:30-19:00) e nella giornata di venerdì (9.00-13.30 / 14.30-19.00).

L’inizio delle lezioni è previsto per il mese di febbraio 2017 ed il termine entro il mese di febbraio 2018.

Il Master ha una durata di 300 ore per un totale di 60 CFU.

Il master ha un costo di € 3.000

Borse di Studio per attività di tutorato
Sono previste 2 borse di studio con un esonero parziale pari al 60% della tassa di iscrizione (l’assegnatario dovrà quindi pagare soltanto il 40% della tassa di iscrizione, oltre l’imposta fissa di bollo e il contributo per il rilascio del diploma per un importo totale pari a €1041). Le borse sono destinate rispettivamente ad un allievo particolarmente meritevole a e ad  un allievo particolarmente meritevole e in disagiate condizioni economiche. Agli assegnatari sarà affidato il ruolo di tutor d’aula per l’intera durata del Master;
Bando per Borse di Studio per attività di tutorato

Borse di studio per studenti stranieri
Sono previste 2 borse di studio a copertura totale del costo della tassa di iscrizione (l’assegnatario dovrà quindi pagare soltanto l’imposta fissa di bollo e il contributo per il rilascio del diploma per un importo totale pari a €41). Le borse sono destinate a studenti stranieri che siano in possesso della laurea specialistica e/o magistrale o altro titolo rilasciato all’estero e riconosciuto idoneo dall’ateneo, nati e/o residenti in un paese a basso o medio livello di sviluppo appartenente ad una delle seguenti aree geografiche: Africa, Area mediorientale mediterranea, Area danubiana dell’Europa del sud est.
Bando per Borsa di studio per studenti stranieri

Borse di studio INPS
L’INPS attribuisce 5 borse di studio a copertura del costo totale della tassa di iscrizione (l’assegnatario dovrà quindi pagare soltanto l’imposta fissa di bollo e il contributo per il rilascio del diploma per un importo pari a €41) a favore dei dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali
Bando Inps

Nell’ambito del piano didattico del Master vi è la possibilità di iscriversi a singoli moduli didattici L’iscrizione ai singoli moduli didattici richiede il possesso dei titoli necessari all’iscrizione del Master. Per maggiori informazioni si rinvia al Regolamento del Master http://www.uniroma3.it/schedaPostLauream16.php?pl=717&facolta=009446.

Segreteria Corso
Via Ostiense, 139 00154 Roma
Anna Rosa Angiò tel. 06 5733 4016
Maria Pia Bressi tel. 0657335631
Website: http://www.managementbeniculturali.it
E-mail: managementbeniculturali@uniroma3.it